Asiago DOP Fresco 7 Malghe, valori e tradizione


DAO da sempre sostiene realtà ed economie locali nel rispetto dei valori e della tradizione del nostro territorio.

Con gli stessi valori di eguaglianza, solidarietà tra i soci e responsabilità sociale e attenzione verso gli altri, Latterie Vicentine, cooperativa leader nella produzione di Asiago DOP, continua a investire nella valorizzazione dell’alpeggio, tanto da produrre un nuovo formaggio con il latte raccolto esclusivamente nelle malghe dell’Altopiano di Asiago, gestite dai soci della cooperativa.

Nasce così l’Asiago DOP Fresco 7 Malghe. Dopo la raccolta, che si tiene da giugno a settembre, il latte viene trasportato e lavorato nello stabilimento di Bressanvido.

Il latte di malga pastorizzato diventa, dopo una maturazione di oltre 20 giorni, una pasta salata semicotta, dal colore giallo intenso e consistenza morbida.

Il suo gusto, intenso e gradevole, presenta piacevoli sfumature di burro fuso e latte appena munto. Il suo aroma ricorda fiori e erbe di montagna.

Come si produce il formaggio Asiago?

La lavorazione del formaggio Asiago DOP Fresco o Pressato risale agli anni ’20: all’epoca le forme appena prodotte venivano sottoposte a pressatura e ancora oggi, si segue questa procedura. Il latte utilizzato è raccolto esclusivamente nelle 350 stalle dei soci allevatori.

Dopo un’opportuna pastorizzazione, si aggiunge caglio di vitello e fermenti selezionati. Non appena il coagulo assume una consistenza adeguata, si taglia e si procede con la semicottura: una volta raggiunta la temperatura desiderata, il siero viene separato dalla cagliata. Questa viene salata, asciugata, sistemata all’interno di stampi microforati e pressata per favorire la fuoriuscita del siero residuo: da qui l’origine del nome Asiago DOP Fresco “Pressato”.

Le fasi successive includono la marchiatura delle forme, l’immersione in salamoia e, infine, la maturazione del formaggio che deve stagionare almeno 20 giorni, rigorosamente all’interno della zona d’origine, in magazzini con temperatura di stoccaggio e umidità controllate. Tutte le fasi della produzione sono conformi al disciplinare del Consorzio Tutela Asiago DOP: una garanzia di altissima qualità, controllata e certificata periodicamente su tutta la filiera.

L’Asiago DOP Fresco 7 Malghe nasce proprio dall’esigenza di valorizzare una tradizione secolare come quella dell’alpeggio, di promuovere la cultura gastronomica del territorio e il mantenimento dei piccoli allevatori che altrimenti scomparirebbero, in montagna in particolare.

ASIAGO DOP FRESCO 7 MALGHE
Formaggio prodotto con latte raccolto da giugno a settembre presso le malghe dei soci di Latterie Vicentine ubicate in gran parte sull’Altopiano di Asiago e lavorato poi nello stabilimento di Bressanvido. La sua pasta, dal colore giallo carico, morbida e tenera, si scioglie delicatamente in bocca. Il suo gusto, intenso e gradevole, presenta piacevoli sfumature di burro fuso e latte appena munto. Il suo aroma ricorda fiori e erbe di montagna.

Fonte articolo: www.latterievicentine.it/ e www.formaggio.it/
Foto © latterievicentine

Condividi: