Casearia Monti Trentini, equilibrio e impegno per l’ambiente


Casearia Monti Trentini è un’azienda familiare con origine nel 1925, quando l’allora bisnonno iniziò il mestiere di casaro. Suo figlio, seguendo le sue orme, fu dapprima casaro in un caseificio locale e poi all’inizio degli anni 60 aprì il Caseificio Finco di Enego, sull’Altopiano di Asiago, tutt’oggi operativo. Nei primi anni 90 la famiglia Finco si trasferisce in Trentino, a Grigno Valsugana, dove inizia la sua avventura come Casearia Monti Trentini.

Casearia Monti Trentini lavora oltre 100mila litri di latte al giorno. Il latte viene raccolto quotidianamente sul territorio Trentino e in parte anche in Veneto da circa 150 aziende agricole. Da quel latte, rigorosamente controllato, vengono prodotte circa 25 tipologie di formaggio, per citarne alcune: il Lagorai, l’Asiago DOP, le Malghe di Vezzena e varie tipologie di caciotte.

Ad oggi la lunga produzione tradizionale tramandata da generazione in generazione è perfettamente integrata alle innovazioni tecnologiche e digitali, le quali negli anni hanno permesso una resa più performante sia in termini di qualità di prodotto sia per quel che riguarda l’impronta ecologica dell’azienda.

Casearia Monti Trentini è infatti impegnata nella salvaguardia dell’ambiente attraverso impianti di produzione ecosostenibili efficienti in grado di auto-produrre parte del fabbisogno energetico dell’azienda oltre ad emettere bassi livelli di anidride carbonica.

Da sempre, l’azienda è poi impegnata nell’uso responsabile delle risorse idriche e nella corretta depurazione delle acque. Tramite i moderni impianti, oggi Casearia Monti Trentini ha infatti diminuito la quantità d’acqua necessaria per produrre i suoi formaggi, rendendo possibile il rapporto 1:1 tra litri d’acqua consumati e litri di latte lavorati.

Casearia Monti Trentini ha un profondo legame con il territorio e le sue genti, da cui deriva l’impegno etico per la salvaguardia della montagna attraverso la valorizzazione delle aziende agricole. Infatti, valorizza e sostiene le realtà agricole indispensabili per la conservazione dei pascoli e del territorio.

Durante i mesi estivi infatti, l’azienda favorisce l’alpeggio delle mucche le quali pascolano e mangiano erba e fiori di montagna conferendo al latte un sapore unico. Il periodo dell’alpeggio è importante anche per l’animale stesso, infatti il loro muoversi in libertà riduce lo stress accumulato nelle stalle nei periodi invernali allungando la vita stessa della mucca.

L’affinamento, la stagionatura ed il confezionamento vengono svolte sotto il controllo diretto degli esperti casari. Tutto viene fatto “in casa”, come da tradizione.

Sono tanti i formaggi prodotti: Asiago Dop, Grana Padano Dop, Caciotte, Paste Filate, Provolone Valpadana Dop e tra le specialità Trentine il Formaggio Lagorai, in offerta nei Conad, Conad City e Margherita del Trentino fino all’11 ottobre!

Condividi: