Caricamento in corso ...
Caricamento in corso

Trote Astro, l’arte di crescere sani (come un pesce)

Il Trentino è un territorio dalle mille forme, eterogeneo nei suoi scorci e nella varietà dei suoi prodotti. Iridato, è il caso di dire. La natura vi scandisce i propri ritmi e chi ci vive sa che assecondarla è il giusto modo per raccoglierne i doni.

Noi di DAO crediamo nei valori che accompagnano questo rispetto e siamo a fianco delle realtà locali che ne fanno una bandiera.

Come la Cooperativa Astro, che si impegna a far conoscere la qualità superiore della trota del Trentino, allevata nel lento rispetto dei cicli naturali per offrire il gusto unico di una lunga tradizione.

astro trote trentino territorio

Alle fonti della tradizione ittica trentina

Astro tutela un’eredità contadina che cerca di resistere al tempo. I suoi valori si legano alle origini della pescicoltura in Trentino e risalgono la corrente di notizie che dalla metà del Duecento arriva fino al XIX secolo. Dalle concessioni delle acque del Principe Vescovo alle minuziose descrizioni di salmerini e trote dei laghi di Garda, Loppio, Ledro e Toblino, molti documenti mostrano quanto le dolci acque alpine siano da sempre l’habitat perfetto per la pesca.

Una consapevolezza che si concretizza nel 1879, quando sorge a Torbole il primo Stabilimento Artificiale di Pescicoltura. Al suo interno, si allevavano le trote per ripopolare fiumi e laghi con uova e avannotti, in particolare di trota fario e trota iridea, salmerino di fonte e carpione del Garda. Questa attività diffuse la pescicoltura nel resto della regione, presto riconosciuta come “zona della trota e del salmerino”.

Nel 1975 si costituisce l’Associazione volontaria dei troticoltori trentini, evoluzione naturale della tradizione locale. All’interno dell’associazione, i produttori condividono gli aspetti produttivi e commerciali del settore ittico, ci si occupa e preoccupa che le trote vengano allevate nel rispetto dell’ecosistema di cui fanno parte. Dagli allevamenti trentini provengono uova embrionate e avannotti che ripopolano i corsi d’acqua nazionali ed esteri. E da settembre a maggio, la produzione di uova di trota e di salmerino arriva a toccare i 350 milioni di esemplari.

Un traguardo da riconoscere e preservare.

Lenza e pazienza

Per esaltare la qualità della trota trentina, nel 1986 nasce la Cooperativa Astro.

Astro applica e promuove metodi di allevamento a ridotto impatto ambientale, per questo sceglie di allevare i pesci in acquacoltura. I controlli della filiera produttiva danno la certezza di trovare un prodotto locale dalle caratteristiche inconfondibili: carne compatta, assenza di retrogusto, basso contenuto di grassi ma ottimo apporto di Omega-3.

L’allevamento in acquacoltura tutela ogni fase di crescita dei salmonidi, gestita in modo rispettoso sia per il territorio sia per gli animali. Gli allevatori trentini viziano i loro pesci con un mangime equilibrato e ottimale, studiato da Astro in collaborazione con l’Istituto Agrario di San Michele all’Adige. Ne risulta un attento mix di farine animali e vegetali, oli, fibre, ceneri, sali minerali, oligoelementi e vitamine, il tutto senza OGM.

Nelle sue 50 imprese ittiche, Astro rispetta tempi e cicli della natura. Gli allevatori accudiscono trote e salmerini senza forzature. La pazienza è la virtù che nutrono per l’intero arco in cui avannotti e trotelle crescono, in Trentino e nella zona di Bardolino.

Qui le acque hanno una temperatura più fredda di altri luoghi vocati alla troticoltura di montagna: il ciclo di allevamento dunque si allunga, arrivando fino a 24 mesi. È la naturale lentezza che migliora le proprietà delle trote Astro, un prodotto che conserva il suo sapore delicato e la sua consistenza soda più a lungo.

trota affumicata affettata astro trentino

Bontà trentina da Lavis alla tua tavola

La trasformazione delle trote Astro avviene nello stabilimento di Lavis, il luogo dove inizia la magia per il palato.

Il pesce proviene solo dai 70 allevamenti sparsi in tutto il Trentino, custodi delle acque che sgorgano pure e incontaminate dai ghiacciai delle Dolomiti. L’ossigenazione delle vasche avviene in modo naturale, come nei ruscelli alpini, e conferisce al pesce una qualità senza rivali. Garantiscono le certificazioni I.G.P e Friend of the Sea.

Alla naturale bontà della trota trentina, Astro unisce esperienza, cura e attenzione alla tradizione che vuole tutelare.

A Lavis si lavorano trote salmonate e salmerini freschi, che mantengono il gusto delicato delle loro carni. Si lascia spazio anche a prodotti più particolari, per sperimentare in cucina: saporiti burger di pesce, filetti dal sapore genuino e gustosi bocconcini di trota sono già pronti da cucinare, mentre carpacci e filetti al vapore sono pronti da servire in tavola. L’affumicatura delle trote e dei salmerini Astro rispecchia un sapere artigianale vecchio di oltre un secolo e mantiene i segreti della scuola di affumicatura austro-ungarica. Astro sceglie infatti solo truciolo di faggio, che esalta il pesce con il suo tenue ma definito aroma di fumo.

Ciò che si ottiene è un prodotto buono, sano, ricco di valori. Non solo nutrizionali.