FIGC Trento e DAO per il calcio dilettantistico

Lega Nazionale Dilettante

Il 2 agosto 1959 nasce la Lega Nazionale Dilettanti con i comitati regionali per organizzare l’attività sul territorio, una data storica per il calcio dilettantistico.

La Lega Nazionale Dilettanti (LND) è la famiglia sportiva dilettantistica che opera e promuove i valori della lealtà sportiva, del rispetto delle regole e della solidarietà sociale.

Associa in forma privatistica, senza fine di lucro, le società e le associazioni sportive affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) che partecipano ai Campionati di calcio dilettanti nazionali, regionali e provinciali avvalendosi esclusivamente delle prestazioni di calciatori non professionisti.

Per maggiori informazioni visita www.figctrento.it

La coppa DAO-Conad

Abbiamo deciso di sostenere la nuova iniziativa presentata il 18 agosto dall’avvocato Stefano Grassi in veste di Presidente della FIGC trentina, in cui è stato introdotto un nuovo torneo che porta il nostro nome: la coppa DAO-Conad.

Andrà a sostituire la coppa di ogni singola categoria, partendo il 28 agosto 2022 e concludendosi a maggio 2023.

Il nuovo torneo riunisce tutte le società calcistiche trentine, con una formula che si ispira al modello della FA Cup inglese. Si tratta di 22 quadrangolari che permetteranno alle squadre di Seconda categoria e di Prima categoria di disputare gare con società di promozione e, per quelle che accederanno al secondo turno, anche di eccellenza.

Il sostegno di DAO

Questa nuova collaborazione, in cui come DAO siamo sponsor unico, è nata dalla condivisione degli stessi valori.

Non solo la sensibilità che abbiamo sempre dimostrato nei confronti delle discipline sportive, quali strumento di aggregazione e di crescita, ma anche i punti salienti su cui fonda la sua visione di comunità: territorio, giovani, volontariato.

Quest’ultimo, in particolare, ha (e ha avuto nei due impegnativi anni passati), un ruolo essenziale e decisivo per il movimento sportivo trentino.

Il movimento sportivo calcistico giovanile continua fortunatamente a vantare numeri significativi nonostante la pandemia: alla fine della stagione scorsa 2021-2022 contava ben 9.237 tesserati.

Il format particolare di un’iniziativa come la Coppa DAO-Conad, che riunisce sotto un unico cappello l’intero movimento calcistico provinciale e permette l’incontro di giovani di diverse categorie, ci rende fieri sostenitori di un’ideale di condivisione e inclusività, così come ha ricordato il nostro presidente Ezio Gobbi in occasione del sorteggio degli abbinamenti per il secondo turno della Coppa, tenutosi nella Sala Consiglio di DAO.

Al sorteggio, trasmesso in diretta streaming e in collegamento con le 32 società calcistiche, erano presenti, oltre al presidente Ezio Gobbi, il direttore operativo Nicola Webber, l’avvocato Stefano Grassi, presidente FIGC Trentino, e il consigliere Roberto Bertelli.

I risultati del sorteggio sono pubblicati qui.

In occasione della sfida tra Calisio e Ravinense del 10 novembre, il nostro Presidente Ezio Gobbi ha ribadito l’importanza che ha per noi sostenere non solo la squadra, ma tutto il calcio dilettantistico trentino. 

Condividi: