US Bassa Anaunia

La società sportiva US Bassa Anaunia nasce nel 1987 da una prima fusione delle società US Libertas Ton e Us Quetta, estesa successivamente anche a US Stella Azzurra di Campodenno e US Denno; infine, dopo alcuni anni, l’assorbimento della US San Vito Flavon ha dato origine all’attuale configurazione.

L’obiettivo di questa organizzazione sportiva “sovracomunale” che spazia tra i Comuni di Denno, Ton, Contà, Sporminore, Campodenno e frazioni, è quello di promuovere l’attività sportiva a livello giovanile e dare ai giovani la possibilità e la gioia di partecipare allo sport vicino casa.

Una disciplina offerta è il calcio, dove si parte dai 5 anni con i Piccoli Amici (maschi e femmine), a cui seguono i Primi Calci, i Pulcini, gli Esordienti, i Giovanissimi U15, gli Allievi U17, gli Juniores, gli Amatori e infine la Promozione.

La seconda disciplina è la pallavolo, che parte dai 7 anni col Minivolley (maschi e femmine), e continua con l’Under 13, l’Under 14, l’Under 16 e infine la Serie D.

Per le attività vengono utilizzate le palestre di Denno e di Cunevo e i campi di Denno, Flavon, il sintetico di Campodenno e il campetto di Denno Paese.

Per maggiori informazioni: www.usbassanaunia.it

Il sostegno di DAO

La consapevolezza che l’educazione dei nostri ragazzi sia un’attività impegnativa e di responsabilità che debba ricadere non solo sui genitori ma anche sul contesto comunitario dato dalla scuola, dalla comunità parrocchiale e dalle attività sportive, è un elemento che condividiamo con l’US Bassa Anaunia.

Siamo inoltre entrambi convinti che l’obiettivo ultimo dell’attività sportiva giovanile non sia formare campioni ma anzitutto dei buoni cittadini, attraverso il processo educativo sportivo che insegna a saper affrontare le difficoltà, a infondere impegno e sacrificio per il raggiungimento degli obiettivi, ad aver padronanza di sé e sviluppare la capacità di relazionarsi correttamente con gli altri, riuscendo a “fare gruppo”.

Questa visione condivisa si traduce in una partnership triennale (2020-2023) che ci vede sostenere finanziariamente la preziosa attività dei volontari che quotidianamente si adoperano all’interno della società sportiva per offrire questo fondamentale servizio ludico-educativo alla Comunità della Bassa Anaunia.

Condividi: