DAO incontra Fondazione A.R.C.A. al Parco Natura Viva


Si è tenuta oggi la consegna simbolica dell’assegno da 5.000 € devoluti nei mesi scorsi alla Fondazione A.R.C.A., per il sostegno al Parco Natura Viva in un momento di particolare difficoltà dovuto al lockdown.

A inizio 2021, infatti, in seguito alle prolungate chiusure del Parco attuate allo scopo di contenere l’emergenza sanitaria, è emersa la necessità di contribuire al sostentamento delle specie animali ospitate presso il giardino zoologico di Peschiera e ai costi di gestione dello stesso.

DAO è stata felice di poter rispondere all’appello con lo stanziamento di una donazione in denaro destinata a Fondazione A.R.C.A., la Onlus che fa capo al Parco, e con il coinvolgimento della clientela del Conad Superstore di Peschiera, allora fresco di ristrutturazione, attraverso due iniziative per promuovere l’attività del Parco: una di ticketing a soglia spesa, e una di vendita diretta di alcuni loro gadgets.

Oggi il presidente dott. Ezio Gobbi si è recato negli uffici della Fondazione, a Bussolengo, per incontrare personalmente il Direttore Scientifico e CEO del Parco Faunistico, dott. Cesare Avesani, al quale ha consegnato un assegno maxi-formato a rappresentare il sostegno fornito durante l’estate appena trascorsa.

Durante il colloquio il Direttore ha svelato curiosi retroscena legati alla nascita di questo ambizioso progetto, nato alla fine degli anni ‘60 dalla lungimirante visione di suo padre, l’architetto Alberto Avesani, e divenuto oggi uno dei più importanti centri per l’educazione ambientale e per la conservazione delle specie animali. Inoltre, assieme ad alcuni membri del suo team, il dott. Avesani ha omaggiato DAO con il libro dedicato al 50° anniversario del Parco “Mezzo secolo di tutela della Biodiversità”, ricordando quanto sia importante non solo proteggere le specie in via d’estinzione, ma, anche alla luce della recente pandemia, rivalutare a fondo il rapporto Uomo-Natura per imparare a vivere in armonia con la flora e la fauna del nostro pianeta.

Condividi: