Prugne Secche e Mele in Pastella

35 minuti 4 persone Facile

Chef Bene Insieme

Delle sfiziose frittelle con la frutta. Una golosità per tutte le stagioni da improvvisare a casa per una colazione speciale o per una merenda in una giornata uggiosa. Il pezzo forte è la pastella. Ognuno ha la propria formula, più o meno segreta. Però si può pensare a tanti spunti per crearne di nuove, magari impensate. Si parte dalla base per una pastella classica: farina e acqua mischiate fino ad ottenere un composto uniforme liquido ma non troppo. E già questo rispecchia diverse filosofie. Ad esempio, per gli occidentali è fondamentale che la pastella non abbia grumi. In Giappone, invece, la pastella per il loro fritto tipico, la tempura, richiede una lavorazione veloce della pastella che comprende la presenza di grumi, utili a donare croccantezza alla frittura. È usata anche l’acqua gelida frizzante per lo stesso motivo. Lo shock termico donerà una superficie granulosa e croccante. Per noi occidentali, invece, la pastella è fluida e omogenea. Le farine solitamente sono di grano tenero o duro, in Giappone anche di riso, quasi bianca. Cambia però l’aggiunta di ingredienti che possono aromatizzarla, come il vino (nel nostro caso) o la birra, che dona un retrogusto amarognolo al fritto. Alle volte si aggiungano anche le uova e altri aromi, come la vaniglia, ma anche erbe aromatiche per rendere ancora più particolare il gusto finale. Tutto dipende dall’ingrediente da “impastellare”, dolce o salato, verdura, pesce o frutta. Noi ti stiamo proponendo la frutta. Tra l’altro sia le mele sia le prugne potrebbero essere valorizzate anche dalla presenza di un pizzico di cannella in polvere nell’impasto o spolverato sulla superficie insieme allo zucchero a velo prima di servirle, se ti piace. Il contrasto speziato è molto stuzzicante e il profumo sempre più invitante. Provale con una tazza di tè fumante, non te ne pentirai!


Ingredienti:

Ingredienti per quattro persone

  • 2 uova
  • 300ml di vino bianco, secco
  • sale
  • 200g di prugne secche
  • olio di semi di arachidi, per friggere
  • 200g di farina
  • 1 pizzico di semini di vaniglia
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 200 mele Golden
  • zucchero a velo, per spolverizzare

 


Preprazione:

  • Dividi le uova. Mescola la farina con il vino e aggiungi i tuorli, il burro e la vaniglia.
  • Monta a neve i tuorli con un pizzico di sale e aggiungendo a poco a poco lo zucchero, per incorporarli alla pastella con il vino.
  • Riscalda l’olio in una friggitrice o in un tegame capiente a 170°C.
  • Taglia a spicchi le mele.
  • Immergi le prugne e le mele nella pastella, falle sgocciolare un poco e falle dorare nell’olio per 2-3′. Poi falle sgocciolare su carta da cucina.
  • Servile spolverizzare di zucchero a velo.

 

Condividi: